«

»

Ago 07 2015

Stampa Articolo

71° Anniversario dell’eccidio di Piazzale Loreto

Il 10 agosto 1944 un plotone della legione Muti, per ordine della sicurezza nazista, fucilò 15 Partigiani in Piazzale Loreto.

Le loro colpe: non pensare fascista e difendere gli impianti industriali che i nazisti volevano trasferire in Germania, depredando così la struttura economica del nostro Paese.

A questi 15 Partigiani, come a tutti i Partigiani, dobbiamo 70 anni di pace, democrazia e libertà.

Antonio Bravin – Giulio Casiraghi – Renzo Del Riccio – Andrea Esposito
Domenico Fiorani – Umberto Fogagnolo – Giovanni Galimberti
Vittorio Gasparini – Emidio Mastrodomenico – Angelo Poletti – Salvatore Principato
Andrea Ragni – Eraldo Soncini – Libero Temolo – Vitale Vertemati

Le associazioni della Resistenza, i familiari dei Caduti, gli Enti, le forze democratiche e antifasciste milanesi renderanno omaggio alla memoria dei Combattenti per la Libertà e nel contempo ribadiranno la permanente mobilitazione a tutela dei capisaldi sanciti nella Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza.

Lunedì 10 AGOSTO 2015

ore 10.00

Deposizione di corone alla stele che ricorda i 15 martiri.

Interventi di rappresentanti delle istituzioni e di Massimo Castoldi, nipote di Salvatore Principato

ore 21.00

Manifestazione antifascista

Interverranno:

  • Sergio Temolo, a nome dei familiari dei 15 Martiri;
  • Danilo Margaritella, Segretario Generale UIL Milano Provincia e Regionale
  • Gianni Mariani della FIAP
  • Roberto Cenati, Presidente ANPI Provinciale di Milano

Coordina: Ivano Tajetti, segreteria ANPI Provinciale di Milano
Letture di Andrea Facciocchi, Compagnia Extramondo
Frammenti musicali di Renato Franchi

 

Nel 71° Anniversario, il Comitato Permanente Antifascista invita i cittadini milanesi a partecipare al ricordo, testimoniando così la propria fede negli ideali per cui diedero la vita i 15 Martiri.

Permalink link a questo articolo: http://www.anpidergano.org/71-anniversario-delleccidio-di-piazzale-loreto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>